San Giovanni, la chiesetta della Rotonda si rifà il look

I lavori inizieranno con l’entrata del nuovo anno

 chiesasgr

SAN GIOVANNI R. – La chiesa della Rotonda si rifà il look. Grazie ai fondi della Regione Puglia, 365mila euro, l’antica costruzione, tornerà ad essere punto di riferimento storico di San Giovanni Rotondo, così come lo è stata nei secoli scorsi: sosta necessaria nel cammino che portava i pellegrini alla grotta di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo.  Il tempietto, che versa in uno stato di abbandono, sarà sottoposto ad un imponente restauro, grazie all’ausilio di moderne ed avanzate tecnologie. Tutta la struttura, dopo una prima osservazione e valutazione, sarà sottoposta a pulitura per essere successivamente disinfettata e consolidata. Per quanto riguarda, invece, gli affreschi dell’aula liturgica, si riscontra, purtroppo, una perdita quasi totale delle figure rappresentate, anche se, grazie ai restauri, potranno essere salvaguardati. Al restauro dei cicli pittorici verranno affiancati alcuni lavori di ripristino del tetto e della facciata, lasciando invariati i materiali presenti.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+