Apricena, si dimette il sindaco

 Sembra non avesse più i numeri per proseguire nel suo mandato

 

antpot

APRICENA – Antonio Potenza si è dimesso da sindaco di Apricena. Lo ha fatto in giornata sembra perchè non avesse più i numeri per proseguire nel suo mandato. Ora Potenza ha 20 giorni di tempo per ripensarci, prima che le dimissioni abbiano effetto e quindi far calare il sipario sul suo mandato a circa un anno dall’insediamento. In attesa di conoscere gli sviluppi, dall’opposizione sferrano i primi attacchi. “C’è voluto un anno al sindaco – incalza Tommaso Pasqua, capogruppo consiliare di “Valori in Comune” – per comprendere che amministrare una comunità orgogliosa della sua dignità e della sua storia, qual è Apricena, non è nelle sue capacità e possibilità”.

 

 

 

 

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+