Ascoli, botte da orbi: in manette cinque rumeni

Non si sono fermati neanche con l’arrivo dei carabinieri

 

ASCOLI SATRIANO – Se le sono date di santa ragione in piazza Giovanni Paolo II per futili motivi. Non si sono fermati neanche con l’arrivo dei carabinieri a sirene spiegate, continuando a tirarsi calci e pugni fino a quando sono stati separati con la forza dai militari. Sono cinque rumeni arrestati per rissa: Vasile Bun Bujior, 27enne, Alin Ionut Chiru, 28enne, Fanel Trofin, 36enne, Marius George, 19enne e Nelu Furca, 45enne. Sul posto è stato necessario l’intervento dei carabinieri della vicina stazione di Stornarella. I cinque rumeni hanno riportato ferite giudicate guaribili con prognosi tra i cinque e i dieci giorni.

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+