Ascoli, prende a pugni l’ex convivente per soldi: arrestato

L’uomo è accusato di tentata rapina, la vittima ha riportato lievi lesioni

miculae

 

ASCOLI SATRIANO – E’ andato a casa della sua ex convivente, l’ha aggredita sferrandole pugni al volto e intimandole di consegnare tutto il denaro. Con l’accusa di tentata rapina, i carabinieri di Ascoli Satriano hanno arrestato in flagranza di reato Stefan Neculai, 44enne incensurato rumeno, domiciliato a Orta Nova. La donna ha riportato lievi lesioni.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+