Ascoli Satriano, in manette per furto di energia elettrica

Operazione dei carabinieri, stimato un danno all’Enel di 12mila euro

 

ASCOLI SATRIANO – Una persona del posto è finita in manette per furto di energia elettrica. I carabinieri hanno accertato che aveva realizzato un abusivo allaccio della propria attività commerciale alla rete elettrica senza passare dal contatore, sottraendo indebitamente alla società energia elettrica per il valore di 12mila euro.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+