Bari, Ance Puglia-Aqp: protocollo d’intesa pro-imprese

L’accordo prevede anche l’istituzione di un tavolo tecnico congiunto

ancepuglia

BARI – Meno oneri per le imprese che si aggiudicano appalti AQP attraverso il portale on line. E’ quanto prevede il protocollo di intesa siglato da Ance Puglia e Acquedotto pugliese. Aqp rinuncia alla sua quota parte in favore delle imprese aggiudicatarie: dal 31 luglio 2014 i rimborsi per le gare aggiudicate nel 2013. L’accordo rende più veloci, trasparenti ed economiche le procedure di partecipazione alle gare d’appalto, bandite dalla società attraverso il portale telematico degli acquisti.  L’accordo tra Ance Puglia e Aqp prevede anche l’istituzione di un tavolo tecnico congiunto finalizzato a definire i criteri oggettivi da applicare nella stesura dei bandi di appalto e, in linea con l’obiettivo di promuovere iniziative utili al rilancio economico delle imprese, ed avviare studi, sperimentazione, sviluppo e diffusione di nuove tecnologie, modelli innovativi e possibili mercati alternativi anche esteri, con particolare attenzione verso l’area del Mediterraneo. 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+