Bari, differenziata: in arrivo soldi per 7 Comuni del Foggiano

La percentuale della raccolta ha raggiunto valori compresi tra il 36 e il 67%

 

BARI – Ci sono anche San Marco in Lamis, San Severo, Troia, Accadia, Anzano di Puglia, Candela e Rocchetta Sant’Antonio, tra i 21 Comuni pugliesi che beneficeranno di 2 milioni di euro complessivi per aver mostrato concreti passi avanti sulla via della differenziata e della corretta gestione dei servizi in tema di rifiuti. Si tratta di Comuni la cui percentuale di differenziata ha raggiunto valori compresi tra il 36 e il 67%. I 2 milioni di euro provengono dai fondi Cipe. Il provvedimento è stato approvato dalla giunta regionale. “Abbiamo avviato – spiega Lorenzo Nicastro, assessore regionale alla qualità dell’ambiente – la procedura negoziale con gli Organi di Governo d’Ambito in materia di gestione dei rifiuti solidi urbani, definendo le modalità di utilizzo delle risorse premiali con la verifica del raggiungimento degli obiettivi di raccolta differenziata e concordando che la premialità fosse in parte destinata ai comuni ad ulteriore supporto dei servizi di raccolta”.

 

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+