Bari, i Cantori di Carpino ospiti de ‘La memoria che vive’

Bari, i Cantori di Carpino ospiti de ‘La memoria che vive’

BARI – Anche i Cantori di Carpino al Convegno regionale “La memoria che vive. La musica popolare in Puglia”, giunto alla settima edizione, in programma a Bari il 27 e 28 aprile (Convitto Nazionale “Cirillo”, via Cirillo 33). Il Convegno sarà articolato in due giornate a tema sulla attività di riproposta da parte di singoli esecutori e gruppi musicali, nonché in rielaborazioni cantautoriali: un itinerario nella varia estensione delle tappe storiche degli studi e degli strumenti utilizzati negli ultimi due secoli. Un viaggio attraverso la musica popolare che durerà due giorni, 27 e 28 aprile.
Diversi sono i relatori e gli ospiti del convegno tra cui i “Cantori di Carpino” che si esibiranno a ritmo di tarantella garganica il 28 aprile alle 9.30. Un palcoscenico speciale per i “custodi della tradizione garganica” che eseguiranno alcuni brani del loro repertorio su cui gli ospiti potranno effettuare approfondimenti scientifici.
Una sezione speciale sarà dedicata agli aspetti esecutivi con mostra di strumenti musicali della tradizione popolare (cordofoni, aerofoni, membranofoni, idiofoni, strumenti-giocattolo) e ascolto degli stessi dal vivo con brani esemplificativi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+