Basket, vittoria anche ad Ortona per la Cestistica

Basket, vittoria anche ad Ortona per la Cestistica

SAN SEVERO (FG) – La Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo sbanca anche il palazzetto di Ortona, dove supera la We’re Basket per 69 – 63.
Partita che si preannunciava difficile alla vigilia per la forza dei padroni di casa, complicatasi ulteriormente per l’infortunio alla mano destra di Antonello Ricci.
I padroni di casa giocavano per battere i “neri” e raggiungerli al terzo posto. Allianz che puntava alla vittoria per confermare, come minimo, la terza posizione in graduatoria.
Invece è andata meglio del previsto. Cena e compagni sono riusciti ad imporsi ad una ostica avversaria e la nona vittoria stagione (per la concomitante sconfitta della Sandretto Falconara in casa con Senigallia per 73 – 75) vale addirittura il ritorno al secondo posto. A precedere la Allianz ora c’è solo la Bigioni Montegranaro (vincitrice a Mola di Bari per 99 – 68).
Comincia bene la Allianz (0 – 7 al 4’) ma Ortona si sistema e recupera immediatamente (6 – 9 al 7’). Coen chiama in campo Ricci, tenuto in panchina con tre punti di sutura alla mano destra. Entrambe le formazioni stentano a segnare e Brown chiude in parita la prima frazione.
Il secondo quarto inizia sulla falsariga del primo. Devono trascorrere 4′ per assistere al primo canestro, griffato da Comignani. La Allianz prova a scappare di nuovo con Dimarco e Quarisa (18 – 23 al 16’). Funziona la difesa sanseverese che, però, non riescono a fare altrettanto in attacco (20 – 26 al 17’). Ikangi chiude la frazione dalla lunetta per il vantaggio alle soglie della doppia cifra per la Allianz.

Al rientro dagli spogliatoi parte meglio Ortona che, con un parziale di 11 – 2 trova il pareggio a quota 33, con la tripla di Diomede. E’ il momento magico degli abruzzesi (39 – 36 al 25’) mentre la Allianz non riesce ad esprimersi(52 – 45 al 30’).
Quarto finale si vedono canestri a ripetizione (58 – 52 al 33’). Cena ricuce lo strappo con due triple consecutive. Coen ordina la difesa a zona e l’inerzia della partita è tutta sanseverese (61 – 66 al 38’), con due triple consecutive di Scarponi e una di Dimarco. Negli ultimi due giri di lancette si segna solo dalla lunetta e al suono della sirena può scoppiare la festa giallonera.

Il Tabellino
WE’RE BASKET ORTONA – ALLIANZ SAN SEVERO 63 – 69
We’re Basket Ortona: Di Carmine 9, Gialloreto 9, Musso 1, Agostinone n.e., Brown 5, Leo 10, Martone, Diomede 16, Martelli, Comignani 13. All. Sorgentone
Allianz San Severo: Marmugi, Vitanostra, Ricci 8, Coppola n.e., Cena 9, Quarisa 12, Scarponi 13, Ciribeni 6, Dimarco 16, Ikangi 5. All. Coen.
Arbitri: Giovanni Roca di Avellino e Pietro Rodia di Avellino.
Parziali: 13 – 13; 22 – 31; 52 – 45; 63 – 69.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+