Biccari, stage di pizzica con Scarabino de La Notte della Taranta

Biccari, stage di pizzica con Scarabino de La Notte della Taranta

Biccari – Il 28 dicembre, presso il circolo giovani “Effetto Domino”, si terrà uno stage di pizzica “La dinamica di relazione tra i danzatori”. Insegnate d’eccezione sarà Lucia Scarabino (nella foto di Ciccalè), danzatrice del corpo di ballo de “La Notte della Taranta”, premiata nel 2017 dall’Associazione Nazionale Maestri di Ballo come “Ambasciatrice della Pizzica nel Mondo” per l’importante opera di valorizzazione e conoscenza della Danza Pizzica nei diversi contesti italiani e del resto del mondo. Lo stage sarà un’occasione per approfondire la dinamica della relazione tra i danzatori nel ballo della Pizzica-Pizzica del basso Salento, una dei balli più rappresentativi del sud Italia appartenenti alla famiglia della Tarantella. Danza di corteggiamento, di festa, di sfida e di esaltazione del sentimento e del piacere. In origine era legata al rituale magico-religioso del Tarantismo e veniva eseguita soprattutto nei cortili delle abitazioni dei paesi e delle campagne; oggi si è evoluta fino a diventare evento spettacolare e a conquistare con la sua travolgente forza ritmica e con la sua espressività i palchi di tutta Italia e del mondo.

METODOLOGIA DELLO STAGE
Si partirà da un ripasso e approfondimento dei passi base della Pizzica, le posture, le intenzioni, le figurazioni, i moduli cinetici ricorrenti e l’uso del fazzoletto per poi focalizzare l’intero lavoro sulla dinamica della relazione tra i danzatori nello spazio scenico della ronda. Sarà pertanto previsto un studio sul senso del ritmo e del movimento corporeo, sull’ascolto delle emozioni e delle esigenze individuali, sulla consapevolezza dello spazio, sul trovare il giusto equilibrio tra pausa e movimento e su come connettere gesto e intenzione al fine di entrare in contatto con le proprie capacità espressive e far emergere spontaneamente il piacere e la libertà di abbandonarsi alla forza travolgente di questa danza. Il percorso si concluderà con un momento corale d’interpretazione del ritmo popolare nel rispetto dei canoni tradizionali.

DESTINATARI
Lo Stage è rivolto a tutti coloro che abbiano interesse a sviluppare un percorso di approfondimento sulla danza della Pizzica. Non ci sono limiti di età e non necessita avere una preparazione tecnica in danza.

ABBIGLIAMENTO
E’ consigliabile abbigliamento comodo, scarpe comode e un asciugamano.

NOTE ARTISTICHE
Lucia Scarabino è originaria di un piccolo paese del Gargano, Monte Sant’Angelo, depositario di una lunga tradizione folclorica. Sin da giovanissima coltiva l’interesse per la musica e la danza popolare della sua terra entrando a far parte del gruppo folclorico internazionale La Pacchianella di Monte Sant’Angelo.
Determinante per la sua crescita artistica è l’incontro con Eugenio Bennato. Nel 2001 entra a far parte della sua “ensemble” e dell’associazione Taranta Power, che oggi costituiscono un punto di riferimento per la ricerca interculturale e per la riproposta in ambito performativo delle forme espressive del ritmo della tarantella. In seguito alla realizzazione del progetto discografico “Taranta Power” e del successivo “Che il Mediterraneo Sia”, partecipa ad un importante ed intenso Tour Internazionale diventando la danzatrice ufficiale dell’ensemble e instaurando con il Maestro Bennato una collaborazione artistica lunga cinque anni.
Numerosi sono gli eventi e i concerti tenutisi in Italia e all’estero: “Womed” (festival organizzato da Peter Gabriel) nelle edizioni di Singapore e Reading, “Crossover Festival” a Londra, Festival mondiale “Creation tunisienne e musique du monde” ad El Jem in Tunisia, Concerto del 1° Maggio a Roma nel 2002, Rassegna mondiale “ Cartoons on the bay” a Positano, Raduno Nazionale “Taranta Rave” a Napoli, Manifestazione Teatrale “Lezioni di indisciplina” nel Teatro Strehler di Milano, “Stimmen festival” in Germania e “Sfinks festival” di World Music in Belgio, “Kaulonia Tarantella Festival” e tanti altri incontri di world music soprattutto in Mozambico, Egitto, Etiopia, Algeria, Spagna, Grecia, Francia, Svizzera, Swaziland, Libano, Turchia e Australia.
Collabora successivamente con lo stilista Giorgio Armani realizzando per una sua sfilata una performance di danza ispirata alla tarantella, con il gruppo di riproposta popolare “Rione Junno” nel tour “Tarant Beat Project”, prendendo parte a numerosi ed importanti festival nazionali ed internazionali tra cui il “Toronto Taranta Festival” a Toronto; con il Maestro Erasmo Petringa nello spettacolo “EtnicoElettrico”; con il gruppo “Fluido Ligneo” diretto dall’artista Luca Pugliese nel tour internazionale “Andante”; con il performer e percussionista Luca Rossi nello spettacolo “Pulecenella Love”; con il Maestro Antonio Infantino e i Tarantolati di Tricarico nel tour internazionale in Arabia Saudita, con la performer e coreografa Ashai Lombardo Arop nello spettacolo “Hieros Gamos-Sacro Vincolo” e con Catena Fiorello, per la presentazione del suo romanzo “L’amore a due passi”.
Nel 2011 entra a far parte del corpo di ballo del Festival “La Notte della Taranta” e danza per diverse edizioni sotto la direzione dei Maestri Ludovico Einaudi, Goran Bregovic, Giovanni Sollima, Phil Manzanera, Carmen Consoli e Raphael Gualazzi e dei Maestri Coreografi Roberto Castello, Fabrizio Mainini e Luciano Mattia Cannito.
In ambito teatrale ha preso parte negli spettacoli diretti da Alessandra Fallucchi, Giovanni Carta, Lorenzo Profita ,Roberto D’Alessandro e Alessio D’amico. In ambito cinematografico e della pubblicità ha lavorato con il regista Luca Miniero nel film “Sono tornato”, e con Gianni de Blasi nel corto “Ti racconto il mare”, promosso dalla Regione Puglia con lo scopo di valorizzare i borghi marini.
Nel 2017 è stata scelta come testimonial della nota compilation “PIZZICA LA TARANTA, distribuita a livello nazionale in allegato ai settimanali “SORRISI E CANZONI TV” e “CHI”.
Diverse sono le sue partecipazioni in Tv relative alla promozione della danza tradizionale pugliese, soprattutto nei programmi di RAIUNO “Uno Mattina”, “Uno Mattina in Famiglia”, su CANALE5 dove in qualità di ospite, insieme al corpo di ballo de “La Notte della Taranta”, si è esibita nella diretta televisiva del concerto di Alessandra Amoroso ed Emma Marrone presso la prestigiosa Arena di Verona e nel programma di RAIUNO “Soliti Ignoti-Il Ritorno”, condotto da Amadeus, dove insieme al corpo di ballo de “La Notte della Taranta” hanno interpretato il brano Pizzica di Stifani tratto dal Concertone 2017.
Oltre all’attività di performer svolge, in Italia e soprattutto a Roma, corsi e stage sulle Danze tradizionali del Sud Italia. Collabora da diversi anni con la Scuola Pubblica nella realizzazione di progetti incentrati sul recupero e la valorizzazione delle danze popolari destinati ai bambini e a ragazzi in età adolescenziale.
Ha studiato Teatro-Danza con Barbara Altissimo e Ashai Lombardo Arop. Si è diplomata in recitazione presso il Laboratorio di arti sceniche “Il Cantiere Teatrale” diretto da Paola Tiziana Cruciani, a Roma, ed ha perfezionato la sua formazione artistica in campo attoriale presso la GoldenStar Accademy di Roma studiando con Augusto Fornari, Marco Simeoli, Bernard Hiller, Jean Paul Denizon, Giancarlo Giannini, Loredana Scaramella e Stefano Benni.
Ha conseguita la Laurea in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Teramo specializzandosi in Marketing e Comunicazione dello Show Business e nell’ambito dei suoi studi universitari ha collaborato con il professore Fabrizio Deriu nella stesura della propria Tesi di Laurea in Comunicazione Teatrale dal titolo “Dal Tarantismo al Neotarantismo. Dal rito al palco”, in cui ha trasfuso la dimensione culturale di tutta la sua esperienza artistica.

Per info su costi e dettagli:
3423887672 – giovanibiccari@gmail.com

Prenotazione obbligatoria. Stage a numero chiuso. Sconto per le coppie.