Bruxelles, “Antenna” permanente dell’Unifg: per Bordo si tratta di una scelta strategica

Bruxelles, “Antenna” permanente dell’Unifg: per Bordo si tratta di una scelta strategica

BRUXELLES – Si tratta di un’antenna di rappresentanza dell’Università di Foggia a Bruxelles che è situata nel cuore del quartiere europeo della capitale Belga, al fine di creare un ponte tra l’Unifg e le Istituzioni europee, accrescendo la rete di contatti. “L’Università di Foggia ha compiuto una scelta strategica attivando una propria ‘antenna’ a Bruxelles: aumenteranno le opportunità di finanziamento e di collaborazione scientifica”. Lo afferma l’onorevole Michele Bordo, presidente della Commissione Politiche Ue della Camera, esprimendo “pieno sostegno alle scelte del magnifico rettore Maurizio Ricci”.
“La decisione dell’ateneo foggiano è importante anche sotto il profilo della qualità delle relazioni tra la nostra comunità e l’Unione Europea. Incrementare e migliorare la conoscenza delle azioni messe in campo a livello comunitario per sostenere la ricerca scientifica e promuovere la cooperazione internazionale in campo formativo aiuta a diffondere e radicare la cittadinanza europea. A beneficiarne saranno soprattutto gli studenti dell’Università di Foggia, e con loro l’intera comunità sociale ed economica della Capitanata che potrà positivamente confrontarsi e cooperare con altri sistemi formativi ed economici.
Auguro alla delegata dell’Università di Foggia Laura De Palma di svolgere al meglio e con proficui risultati il proprio lavoro – conclude Michele Bordo – con l’auspicio che la sua esperienza contribuisca positivamente alla crescita del nostro territorio”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+