Calcio, il Foggia ospita il Frosinone: saranno oltre 12mila a sostenerlo

Calcio, il Foggia ospita il Frosinone: saranno oltre 12mila a sostenerlo

Foggia – Alla vigilia dell’ultima partita di quest’anno, che si giocherà stasera alle 20:30 presso lo stadio “P. Zaccheria” tra Foggia e Frosinone, è tornato ad analizzare la situazione il mister rossonero Giovanni Stroppa: “è troppo importante fare punti. Dopo tutto quello che è accaduto negli ultimi due mesi e mezzo con gli infortuni, dico che vincere rappresenterebbe una impresa, avrebbe un’importanza vitale”. A proposito dei tifosi rossoneri, previsti in oltre dodicimila allo Zaccheria, Stroppa suona la carica: “contro il Frosinone dobbiamo giocare tutti insieme e sono sicuro che sarà così”. Tra le due squadre ci sono 12 punti di differenza e ben 16 posizioni di distanza in classifica. Il Foggia è alla ricerca del riscatto in casa, davanti al suo numerosissimo e calorosissimo pubblico, mentre il Frosinone è in lotta con il Palermo per aggiudicarsi il titolo di Campione d’inverno. Sarà quindi una sfida emozionante e dura per entrambi le formazioni. I precedenti tra le due compagini, in terra pugliese, sono quattro: tutti tra serie C1 (nel 1988, 1989, 2005) e serie C2 (nel 2002). Non si sono mai incontrate nel campionato di serie B. Il match sarà diretto dal signor Daniele Chiffi, della sezione di Padova. La probabile formazione che il tecnico del Foggia potrebbe schierare in campo (con un 4-3-3) vedrebbe Tarolli tra i pali; Camporese, Rubin, Coletti, Loiacono in difesa; Agazzi, Agnelli, Deli al centrocampo; mentre in attacco Beretta, Floriano, Fedato. Grandi assenti, per infortunio: Mazzeo, Guarna e Gerbo. Vacca non è stato convocato perché influenzato. Ma, diverse voci, sostengono che il centrocampista sarebbe vicino a siglare con il Bari. Proprio rispetto al calciomercato, che si aprirà a breve, inizia l’era Nember. Secondo alcune fonti autorevoli, ci sarebbero diverse trattative in corso. Con la Roma si starebbe trattando per Sadiq e Nura. Sembra certo, invece, l’arrivo di Daoud Bousbiba, un esterno d’attacco olandese. Infine, nelle ultime ore, si parla di un’operazione clamorosa. Il Foggia starebbe pensando a Mirko Vucinic per rinforzare l’attacco. L’attaccante montenegrino, ha finito la sua esperienza milionaria all’Al Jazeera e sarebbe pronto a chiudere la sua carriera in Italia. Sarà l’alba di un nuovo inizio?