Calcio, le pagelle del Foggia nella sconfitta al Tardini di Parma

Calcio, le pagelle del Foggia nella sconfitta al Tardini di Parma

I rossoneri illudono per buona parte del match e poi cedono ai padroni di casa

Domenica amara per i satanelli al “Tardini” di Parma. Nonostante il dominio della partita per oltre 60’ – giocata in dieci uomini per l’espulsione al minuto 14 di Loiacono, nonostante gli oltre 4000 tifosi giunti per la trasferta e nonostante il gol di vantaggio segnato da Mazzeo (nella foto) al 22’ del primo tempo, i rossoneri hanno dovuto cedere il passo al Parma. Troppi errori nei momenti cruciali della gara, come lo stesso mister del Foggia calcio Stroppa ha sottolineato ai microfoni di Sky: “Non bisognava commettere errori negli episodi cruciali, perché tutto sommato abbiamo lavorato bene. Non era semplice comunque con un uomo in meno. Negli ultimi minuti ci hanno schiacciato nella nostra metà campo. Fino al 75′ abbiamo fatto una grande partita. Peccato per la traversa di Kragl. Poi comunque se il Parma mette dentro gente di questo calibro, diventa difficile. Ci sono degli spunti interessanti e positivi sicuramente oggi. Però in 10 contro 11 ovviamente non potevamo lavorare come siamo abituati. Non possiamo farci trovare in quel modo su un rilancio del portiere. Le respinte di Guarna? Dovrei rivedere i gol per giudicarle meglio”. Peccato per i tre punti persi. Ora, però, testa al doppio impegno casalingo di giovedì 29 marzo contro la Pro Vercelli e del 2 aprile, Pasquetta, con l’Empoli per il recupero di campionato.
Il Tabellino:
Parma (4-3-3): Frattali; Gazzola, Di Cesare, Lucarelli, Gagliolo; Dezi, Vacca (62′ Baraye), Scavone; Siligardi, Ceravolo, Di Gaudio (46′ Calaiò).
Foggia (3-5-2): Guarna; Tonucci, Camporese, Loiacono; Gerbo (86’ Floriano), Agnelli, Greco, Deli (67′ Duhamel), Kragl; Mazzeo, Nicastro (53′ Martinelli).
Marcatori: 22′ Mazzeo (F), 72′ Calaiò (P), 80′ Siligardi (P), 89′ Ceravolo (P).
Ammoniti: Gazzola (P), Tonucci (F), Baraye (P), Siligardi (P).
Espulso: Loiacono (F).
Le Pagelle:
Guarna 5: Poco attento sui gol del Parma.
Tonucci 7: Buona la sua prestazione, tiene piuttosto bene Ceravolo.
Camporese 7: Buona la sua prestazione, ha il merito di salvare su Ceravolo.
Loiacono 3: La sua prestazione è da profondo rosso.
Gerbo 7: Buona prestazione, concede poco al Parma dalla sua parte. Dall’86’ sostituito da Floriano s.v.
Agnelli 7: Bene in fase di contenimento, aiuta moltissimo la squadra in entrambe le fasi dopo l’espulsione di Loiacono.
Greco 7: È stato autore di alcune buone giocate.
Deli 7: Si spende tantissimo, diverse buone giocate. Dal 67′ sostituito da Duhamel s.v.
Kragl 6,5: Peccato per la traversa, nel primo tempo si muove bene, un po meno nel secondo.
Nicastro 6,5: Poco presente nella fase offensiva perché è costretto a sacrificarsi molto. Dal 53′ sostituito da Martinelli 6: Bravo a controllare i palloni alti, meno ad aiutare Kragl.
Mazzeo 7: Lotta contro i difensori del Parma ed è bravo a segnare il gol del vantaggio. Nella ripresa però è poco presente.