Calcio sotto inchiesta, c’è anche l’Us Foggia

Le indagini risalgono alla gestione 2007-2008, presidente Capobianco

 

clacioinch

 

FOGGIA –  C’è anche il Foggia presieduto da Capobianco (stagione 2007-2008) tra le società finite nel mirino della Guardia di finanza nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Napoli. Sotto osservazione i bilanci e i rapporti contrattuali tra i vari club, i calciatori e i tanti addetti ai lavori. Ben 41 i club presso i quali la Guardia di finanza ha acquisito i documenti. Oltre al Foggia, ci sono Chievo, Milan, Inter, Siena, Roma, Fiorentina, Atalanta, Pescara, Genoa, Juventus, Torino, Parma, Lazio, Napoli, Udinese, Sampdoria, Palermo, Catania, Cesena, Bari, Livorno, Brescia, Reggina, Crotone, Juve Stabia, Spezia, Ternana, Grosseto, Vicenza, Gubbio, Benevento, Portogruaro, Mantova, Andria, Lecce, Cosenza, Piacenza, Triestina, Lecco, Albinoleffe.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+