Candela, alla “Giovanni Paolo II” il fotovoltaico è realtà

Inaugurato il nuovo impianto sul tetto della scuola

 fotovolta

 

CANDELA – E’ stato inaugurato, alla presenza del sindaco Nicola Gatta, il nuovo impianto fotovoltaico della potenza di 40 kW, ubicato sulla copertura dell’Istituto comprensivo “Giovanni Paolo II” di Candela, costato circa 70mila euro. L’impianto costituito da 162 pannelli permetterà la produzione di 53mila kWh consentendo di evitare l’emissione di 27mila kg di anidride carbonica in un anno. Momento culminante dell’evento, è stata la messa in funzione di un monitor posto all’ingresso dell’edificio scolastico che permetterà ai bambini di conoscere in tempo reale la quantità di energia prodotta, il risparmio ottenuto e quanta anidride carbonica non è stata immessa nell’atmosfera.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+