Canosa di Puglia, danneggia auto dei carabinieri: inseguimento spericolato

Canosa di Puglia, danneggia auto dei carabinieri: inseguimento spericolato

Canosa di Puglia – La fuga spericolata di Daniele Gazzilli (36enne di Canosa di Puglia) termina con l’arresto. L’uomo, dopo aver eluso un controllo dei militari e danneggiato l’autovettura di servizio a Cerignola, è fuggito a bordo della sua auto.

Ne è nato un lungo inseguimento, terminato nelle campagne canosine, dove i militari sono riusciti a bloccare l’uomo e arrestarlo per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento dell’autovettura di servizio. Dagli esami tossicologici, è emerso che l’uomo guidasse sotto l’effetto di stupefacenti, e per tale ragione ha subito il ritiro della patente.

No Banner to display