Castelluccio Valmaggiore, tutto pronto per la “Giornata nazionale dei Borghi Autentici d’Italia”

Castelluccio Valmaggiore, tutto pronto per la “Giornata nazionale dei Borghi Autentici d’Italia”

CASTELLUCCIO VALMAGGIORE  – Tutto pronto per la grande festa di domenica 24 settembre.
Il Comune, infatti, da anni membro dell’Associazione “Borghi Autentici d’Italia”, insieme ad altri 59 in tutta Italia, ha aderito alla “Giornata nazionale dei Borghi Autentici d’Italia”, quest’anno avente come tema l’autenticità. La manifestazione, promossa anche da Legambiente Onlus con il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, intende promuovere e difendere le piccole realtà italiane e preservarne l’autenticità territoriale, favorendo la conoscenza dei Borghi quali realtà portatrici di storia e cultura.
Castelluccio Valmaggiore è in fermento per mettere a punto gli ultimi dettagli dell’evento. Tutte le realtà locali, dalle attività commerciali alle associazioni di volontariato, con la collaborazione della Pro Loco e dell’Amministrazione Comunale, saranno impegnate ad offrire ai fruitori, compaesani e non, una giornata all’insegna della riscoperta delle tradizioni e sapori del posto, passando per la storia e la musica.
Il programma è ricco e dettagliato e prevede, tra l’altro, l’avvio della festa alle 10 con i saluti del sindaco e la “colazione contadina”. Subito dopo gli ospiti saranno invitati ad “eseguire” un percorso attraverso le bellezze architettoniche, culturali e paesaggistiche del luogo, intervallato da laboratori di pasta a mano, concorso fotografico e messa in scena di sketch in vernacolo castelluccese, per arrivare al pranzo attorno ad una grande tavolata nel cuore del centro storico. Acquistando un pass all’infopoint, al costo di 10 euro, sarà possibile degustare pietanze della tradizione locale preparate dai ristoratori ed esercenti del posto. Poi, ancora, musica itinerante con la “Street band”, balli folkloristici con “I seguaci di Euterpe” e guide turistiche a presentare il Borgo. Nel pomeriggio, a cura del Comitato Feste, musica liscio dal vivo per far ballare tutti e, come giusto finale, i fuochi pirotecnici.


Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+