Cerignola, arrestato giovane spacciatore

Sorpreso dalla polizia nei pressi del Comune, un altro ragazzo è fuggito

 riccardodivietro

CERIGNOLA – Sorpreso dalla polizia con un altro giovane, riuscito a fuggire, nei pressi del Comune a bordo di un “Piaggio Liberty”, privo di targa, è stato arrestato per spaccio di droga. A finire in manette il 20enne Riccardo Divietro. Nel vano sottosella del ciclomotore, glia genti hanno rinvenuto sei cipolline di cocaina, dieci stecchette di hashish, otto cipolline di marijuana e otto bustine in cellophane trasparente con chiusura ermetica contenenti sempre marijuana. Nella tasca dei jeans indossati dal 20enne, i poliziotti hanno rinvenuto una bustina in cellophane trasparente con chiusura ermetica, identica a quelle rinvenute nel ciclomotore, contenente anch’essa circa due grammi di marijuana. Sequestrati anche 140 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio, una banconota da dieci euro, presumibilmente falsa, sulla quale saranno effettuati opportuni accertamenti, e il ciclomotore, privo di targa e assicurazione.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+