Cerignola, assalto a blindato: bottino milionario

Il commando era composto da una decina di malviventi

 polizia-stradale

CERIGNOLA – E’ di 2 milioni di euro il bottino dell’assalto al furgone portavalori della ditta “Np Service” avvenuto ieri sera lungo l’A14 nei pressi del casello di Cerignola. I soldi erano contenuti all’interno di 28 sacchi. Il blindato era di ritorno a Foggia, dopo  aver raccolto il denaro tra i vari istituti di credito baresi. Una decina i banditi che hanno rapinato il portavalori, bloccando la carreggiata dell’autostrada in entrambi i sensi di marcia posizionando due autoarticolati, dati alle fiamme. Così come le auto utilizzate per la fuga. Bruciato anche il blindato. Per aprire il blindato, il commando ha utilizzato la fiamma ossidrica. E’ caccia al commando, ma finora nessuna traccia. Scene da “Far West” quelle vissute ieri sera sull’A14, rimasta bloccata per diverse ore in direzione nord e in direzione sud.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+