Cerignola, centrodestra: Casarella promuove le primarie

Il consigliere comunale riprende l’idea lanciata da Farina (“Fratelli d’Italia”)

 

CERIGNOLA – “Mi piacerebbe pensare alle primarie del centrodestra, per il futuro di Cerignola. Sarebbe una svolta democratica di tutta l’area ha bisogno”. Il consigliere comunale del Pdl, Gianvito Casarella, riprende l’idea lanciata dall’esponente di “Fratelli d’Italia”, Domenico Farina. E proprio all’ex consigliere provinciale rivolge il primo appello. “Non fa bene dichiararsi parte del centrodestra che raggruppa diverse anime – osserva Casarella – e poi attaccarne alcune. Mi piace molto l’idea di un confronto aperto, anche con Farina, che invece sappia far sintesi tra le molteplici declinazioni della destra locale. Ma nessuno pensi di poter accampare primogeniture o verginità inesistenti”. Un anno e mezzo separa dalle elezioni comunali e “qualche vegliardo indispettito già si frega le mani. Resterà ancora deluso”.

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+