Cerignola, cinque arresti e una denuncia in quatto operazioni

Cerignola, cinque arresti e una denuncia in quatto operazioni

CERIGNOLA – Cinque persone sono state arrestate e una sesta risulta irreperibile in quattro diverse operazioni dei Carabinieri di Cerignola.I primi ad essere arrestati sono due cerignolani,Tommaso Gervasio e Marco Lupo. Ed il terzo Massimiliano Taricone di origini romane. I tre spacciavano nella zona di via Maria Ausiliatrice. Dopo numerose segnalazioni da parte degli abitanti del quartiere,stanchi del viavai di tossicodipendenti, i militari li hanno tratti in arresto cogluendoli in fragranza di reato e indivuando anche la macchina dove i tre nascondevano la droga. In un’altra operazione i carabinieri di Cerignola hanno arrestato Fabio Pio Fratepietro per spaccio. Inndosso al ragazzo sono stati trocati 5 gr di marijuana dopo aver ceduto una dose ad un cliente. Inoltre durante il servizio di pattuglia hanno arrestato Giusepoe Seccia un pregiudicato del posto. Nella sua auto sono stati trovati 40 grammi di cocaina durante la perquisizione. I carabinieri hanno sequestrato la droga e 180 euro perche’ ritenuti guadagno dello spaccio. L’uomo e’ stato processato per direttissima e condannato a 9 mesi di carcere. Un’altro soggetto e’ fuggito a piedi scendendo dalla propria auto quando ha incrociato una pattuglia dei carabinieri. I militari dopo aver controllato l’auto hanno trovato 5,5 grammi di cocaina. Il soggetto e’ ricercato per spaccio.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display