Cerignola, due arresti per evasione e resistenza a pubblico ufficiale

Cerignola, due arresti per evasione e resistenza a pubblico ufficiale

CERIGNOLA – In due distinte operazioni, i carabinieri hanno tratto in arresto Nedelea Liviu Tudorel, classe 1985, pregiudicato rumeno già sottoposto agli arresti domiciliari per reati relativi alla normativa sugli stupefacenti, e Moreo Roberto, classe 1981, pregiudicato cerignolano.
Nel primo caso, i militari hanno sorpreso Nedelea all’esterno della propria abitazione sita in Borgo Tressanti, che immediatamente lo hanno dichiarato in stato d’arresto. L’uomo è stato nuovamente sottoposto ai domiciliari in attesa della celebrazione del processo per rito direttissimo.
Nel secondo caso, i carabinieri, durante una perquisizione domiciliare presso l’abitazione di Moreo, pregiudicato con vari precedenti penali per rapina e fino a qualche mese fa sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, sono stati aggrediti dall’uomo che non aveva gradito il controllo dei militari. Anche Moreo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display