Cerignola, Emiliano inaugura lo sportello immigrazione dedicato a Stefano Fumarulo

Cerignola, Emiliano inaugura lo sportello immigrazione dedicato a Stefano Fumarulo

CERIGNOLA – Michele Emiliano è intervenuto oggi all’inaugurazione dello Sportello dell’Immigrazione, intitolato a Stefano Fumarulo, dirigente regionale prematuramente e recentemente scomparso.
Emiliano ha partecipato al convegno sull’immigrazione (Officine Fornari – Piano San Rocco) con il presidente della Provincia di Foggia Francesco Miglio, il sindaco di Cerignola Francesco Metta, il vicesindaco di Cerignola Rino Pezzano, mons. Luigi Renna, vescovo di Cerignola-Ascoli, Marcello Colopi, sociologo, Mbaye Nidiaye (Casa Sankara), Stefano Campese, ricordando la figura di Stefano Fumarulo: “Le persone che muoiono troppo presto, spesso lasciano un’impronta molto forte della loro esistenza. Oggi Cerignola sta onorando la memoria di Stefano Fumarulo nel suo lavoro e per il lavoro fatto insieme ai suoi collaboratori, che sono stati in grado di implementare un modello che ha trasformato realmente coloro che arrivano nella nostra terra in una ricchezza per tutta la nostra comunità. Sono felicissimo che questa prima intestazione sia avvenuta proprio a Cerignola, città nella quale i diritti degli ultimi attraverso la storia di Peppino Di Vittorio sono sempre stati il punto di ispirazione fondamentale di una cultura sì contadina ma anche civilissima”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+