Cerignola, fallimento Ac Foggia: l’attacco del Pd

Il capogruppo Longo: “Nuovo disastro per l’amministrazione Giannatempo”

 

 

 

CERIGNOLA – Pd sempre più “acceso” a Cerignola. Indici puntati questa volta sul fallimento dell’Ac Foggia. “Dopo il “buco Gema” – commenta il capogruppo Michele Longo – un altro disastro si è abbattuto sull’amministrazione Giannatempo e mi riferisco alla vicenda del fallimento della società  Ac Foggia. “nel momento in cui, e possiamo dire volgarmente, abbiamo il morto in casa, è sono la questione Gema e la questione finanziaria che premono su questa Amministrazione e su tutta la città, noi ci avventuriamo a discutere di una convenzione che, seppur in linea di principio potremmo essere d’accordo, e il principio potrebbe essere quello di una regolamentazione della sosta e del traffico stradale, ma nel merito lascia molto a desiderare”. Per l’occasione, il Partito democratico analizza la situazione verificatasi e critica il comportamento e le decisioni sdottatae dalla giunta guidata dal sindaco Antonio Giannatempo.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+