Cerignola, l’assessore Morra si dimette

Per incompatibilità con la carica di presidente del Cda di “Ofanto Sviluppo” da lei ricoperta dal 2010

 

CERIGNOLA – Licia Morra ha rassegnato le proprie dimissioni dall’incarico di assessore nella giunta Giannatempo assunto pochi giorni fa per la sussistenza della causa di incompatibilità con la carica di presidente del Cda di “Ofanto Sviluppo” da lei ricoperta dal 2010. Al suo posto, come assessore alla trasparenza, agli affari generali e all’innovazione tecnologica, il sindaco Antonio Giannatempo ha nominato Maria Rosaria Vurchio.

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+