Cerignola, rubano fitofarmaci per oltre 200mila euro: 6 arresti

Tre sono di Canosa di Puglia, il “colpo” messo a segno ai danni di un consorzio agrario di Cisterna di Latina

fit

CERIGNOLA – Nell’ambito dei controlli per contrastare le rapine ai tir, gli agenti del commissariato di Cerignola e della squadra mobile di Foggia hanno arrestato sei persone, accusate del furto di fitofarmaci per un valore di oltre 200mila euro, rubati il 20 aprile scorso ad un consorzio agrario di Cisterna di Latina. A finire in manette tre persone di Cerignola, Gerardo Carlucci, 45enne, Domenico Monterisi, 49enne, Giovanni Todisco, 47enne e tre di Canosa di Puglia, Raffaele Iannelli, 47enne, Pasquale Sardella, 36enne e Angelo Girardi, 47enne. Gli investigatori hanno notato, in viale di Ponente, un’auto con a bordo quattro persone, già note alle forze dell’ordine. Deciso l’intervento li hanno fermati nei pressi di un autoparco, dove è stata trovata la merce rubata, “stivata” all’interno di un camion, anch’esso sequestrato. Proseguono le indagini volte all’individuazione di eventuali complici.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+