Cerignola, scoperta piantagione di marijuana in campagna: arrestato 52enne

Cerignola, scoperta piantagione di marijuana in campagna: arrestato 52enne

CERIGNOLA – Nella mattinata di domenica scorsa i carabinieri, a seguito di prolungati servizi di osservazione e pedinamento, hanno arrestato Strafezza Antonio, 52enne , cerignolano.
I militari, che da tempo battono le campagne cerignolane alla ricerca di coltivazioni illecite di cannabis, nei giorni scorsi, in località “bel mantello”, si sono trovati di fronte a un’estesa coltivazione di marijuana, ben nascosta da un vigneto.
I carabinieri, quindi, dopo vari accertamenti, tramite i quali è stato verificato che il proprietario del fondo agricolo fosse Strafezza, lo hanno sorpreso proprio mentre si prendeva cura della coltivazione illecita, arrestandolo.
Su disposizione del magistrato di turno, Strafezza è stato rinchiuso nel carcere di Foggia, mentre le 899 piante, dell’altezza media di circa 60 centimetri e del peso di circa 900 chili, sono state estirpate e sottoposte a sequestro

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display