Cerignola, sorpresi a rubare olive da un fondo agricolo: sette arresti

Cerignola, sorpresi a rubare olive da un fondo agricolo: sette arresti

CERIGNOLA – Durante un servizio finalizzato alla prevenzione dei reati nelle zone rurali, i militari hanno tratto in arresto in flagranza di reato per furto aggravato in concorso sette persone, tutte di nazionalità bulgara.

I soggetti sono N. S., classe 1966; Y.P., classe 1972; T.I., classe 1989; I.R., classe 1972; I.I., classe 1971; P.I., classe 1998; S.G., classe 1996.

I malviventi, residenti a Borgo Tressanti, sono stati sorpresi in località Acquarulo mentre rubavano olive da un fondo agricolo: i militari, approfittando del fatto che i rei fossero concentrati a rompere i rami per poter poi prelevare più facilmente le olive, li hanno bloccati dopo averli accerchiati.

La refurtiva, di circa 3 quintali di olive, del valore complessivo di circa 500 euro, è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario.

Gli arrestati sono stati posti ai domiciliari presso le proprie abitazioni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display