Cerignola, sorpresi con 500 euro falsi

I soldi erano nascosti sotto il tappetino del furgone

 

CERIGNOLA – Dovranno rispondere di detenzione di banconote false, Andrea Antonio Marano, 21enne e Maurizio Renna, 23enne arrestati dai carabinieri di Cerignola. I due nascondevano soldi falsi sotto il tappetino di un furgone, su cui viaggiavano. Rinvenuti complessivamente 500 euro falsi.

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+