Cerignola, spaccio di droga e detenzione di armi: un arresto

Sequestrata cocaina per un valore di mercato pari a 18mila euro

La droga e l’arma sequestrata

CERIGNOLA – Nascondeva all’interno della sua abitazione armi e droga Nunzio Gadaleta, 46 anni, di Cerignola, arrestato dai carabinieri della locale compagnia per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti e relativo munizionamento. Al primo piano dell’appartamento, in una stanza in ristrutturazione, erano occultate due buste in plastica contenenti 188 grammi di cocaina per un valore sul mercato dello spaccio della droga superiore ai 18mila euro, un bilancino di precisione, una pistola giocattolo modificata e funzionante con all’interno un caricatore con sei proiettili, ed in una bustina a parte altri 24 proiettili.
La merce è stata sequestrata mentre l’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Foggia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display