Cerignola, un consiglio comunale contro la chiusura del Tribunale

Domani assise straordinaria nei locali di Palazzo di giustizia

 tribunaledicerignola

CERIGNOLA – Anche Cerignola e il suo circondario le stanno provando tutte per evitare la chiusura del Tribunale di Cerignola. Si terrà domani, venerdì 6, un consiglio comunale monotematico, in seduta straordinaria urgente, pubblica e aperta, chiesto dai consiglieri di tutti i gruppi. La riunione si svolgerà alle 10.30, all’interno dello stesso Palazzo di giustizia. “Il Consiglio comunale e la Giunta hanno da tempo espresso la propria ferma e assoluta contrarietà alla chiusura del Tribunale di Cerignola – afferma il sindaco Antonio Giannatempo – ponendo in essere tutti gli atti necessari e opportuni per avvalersi della facoltà prevista dall’articolo 8 del decreto legislativo  54/2011. Purtroppo gli organi preposti non hanno inteso dar corso alle istanze dell’Amministrazione; ciò stupisce anche perché il tutto è’ avvenuto, a volte, con atteggiamenti contrari alla correttezza istituzionale. Noi esprimiamo la massima solidarietà al comitato che, composto non solo da avvocati, sta presidiando il Tribunale e manifesta contro questo provvedimento, anche esponendo il vessillo del gonfalone comunale nella struttura, a dimostrazione che si tratta di una lotta della città per la città. Una battaglia che però vede protagoniste anche le Amministrazioni dei comuni limitrofi, che ringrazio per la loro sensibilità”.

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+