Cerignola, un consiglio comunale contro la chiusura del Tribunale

Domani assise straordinaria nei locali di Palazzo di giustizia

 tribunaledicerignola

CERIGNOLA – Anche Cerignola e il suo circondario le stanno provando tutte per evitare la chiusura del Tribunale di Cerignola. Si terrà domani, venerdì 6, un consiglio comunale monotematico, in seduta straordinaria urgente, pubblica e aperta, chiesto dai consiglieri di tutti i gruppi. La riunione si svolgerà alle 10.30, all’interno dello stesso Palazzo di giustizia. “Il Consiglio comunale e la Giunta hanno da tempo espresso la propria ferma e assoluta contrarietà alla chiusura del Tribunale di Cerignola – afferma il sindaco Antonio Giannatempo – ponendo in essere tutti gli atti necessari e opportuni per avvalersi della facoltà prevista dall’articolo 8 del decreto legislativo  54/2011. Purtroppo gli organi preposti non hanno inteso dar corso alle istanze dell’Amministrazione; ciò stupisce anche perché il tutto è’ avvenuto, a volte, con atteggiamenti contrari alla correttezza istituzionale. Noi esprimiamo la massima solidarietà al comitato che, composto non solo da avvocati, sta presidiando il Tribunale e manifesta contro questo provvedimento, anche esponendo il vessillo del gonfalone comunale nella struttura, a dimostrazione che si tratta di una lotta della città per la città. Una battaglia che però vede protagoniste anche le Amministrazioni dei comuni limitrofi, che ringrazio per la loro sensibilità”.