Delitto Varani, Marco Prato ha origini sanseveresi

Delitto Varani, Marco Prato ha origini sanseveresi

SAN SEVERO – Ha origini sanseveresi Marco Prato, il ragazzo romano arrestato perché accusato insieme a Manuel Foffo dell’omicidio premeditato aggravato dalla crudeltà di Luca Varani, tragedia in questi ultimi giorni balzata agli onori delle cronache.
A renderlo noto è Ledo Prato, padre di Marco. L’uomo, 68 anni, è infatti nato a San Severo, città in cui ha vissuto fino agli anni del diploma conseguito al Liceo Classico “Tondi”, per poi trasferirsi nella capitale. E’ a Roma che Ledo Prato ha proseguito gli studi e dove vive con la sua famiglia. E’ manager culturale, segretario dell’associazione Mecenate 90 e consulente del Mibac.
E proprio il papà di Marco ieri si è reso protagonista di un accorato appello sul suo blog: «In questi lunghi anni a tanti ho cercato di trasmettere speranza, coraggio, fiducia, di costruire bellezza, di preservare i valori fondamentali della vita, di credere nel buon futuro. Qualche volta ci sono riuscito, altre no, come dimostra questa tragedia». «Metto in conto tutto e devo essere pronto a tutto» prosegue Prato. «Me l’avete scritto in molti. Pensieri bellissimi, parole affettuose che custodirò con cura e a cui farò riferimento tutte le volte che la tristezza e la solitudine cercheranno di prendere il sopravvento».

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display