Foggia, 16.mo anniversario del crollo in viale Giotto

Foggia, 16.mo anniversario del crollo in viale Giotto

FOGGIA – Si rinnovano, come ogni anno, le celebrazioni in memoria delle vittime del crollo di Viale Giotto avvenuto l’11 novembre del 1999. Quest’anno, in occasione del 16° anniversario del tragico evento, il calendario di manifestazioni avrà inizio martedì 10 novembre, con i seguenti appuntamenti:

– “Pedalare per non dimenticare”, passeggiata in bici per le vie della città, organizzata dall’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in Congedo, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Foggia e la condivisione dell’Associazione familiari delle vittime. A partire dalle ore 15.30 è previsto il raduno dei partecipanti davanti l’ingresso su Viale Fortore dell’Ente Fiera (dove si tenne la messa solenne di suffragio per le vittime). Alle 16 la partenza, con tappe alla sede comunale di Via Gramsci e alla caserma dei Vigili del Fuoco di Foggia; poi il gruppo passerà per Viale Ofanto, Viale Michelangelo, Via Bari, Piazza Italia, Via Lanza, Corso Cairoli, Corso Garibaldi e farà tappa al Comune, per giungere, intorno alle ore 18, nella piazza del Giardino della Memoria, dove verrà acceso un tripode che arderà per tutta la notte. Madrina della manifestazione sarà la campionessa foggiana di atletica Antonella Bevilacqua.

 – Per le ore 18, l’Associazione familiari delle vittime ha organizzato, con il patrocinio del Comune, un momento di preghiera in memoria delle vittime presso il Giardino della Memoria. Il Sindaco di Foggia Franco Landella deporrà una corona di fiori ai piedi del monumento dedicato alle vittime.

 Mercoledì 11 novembre, invece, le celebrazioni prevedono il seguente calendario:

– Alle ore 10, il Sindaco di Foggia Franco Landella deporrà una corona di fiori presso il sacrario dedicato alle vittime nel cimitero cittadino. Seguirà un momento di raccoglimento e preghiera condotto da Padre Ireno, alla presenza dei rappresentanti dell’Associazione familiari delle vittime.

 – Alle 18.30, nella Chiesa Sacro Cuore, l’Associazione familiari delle vittime ha organizzato la celebrazione di una Messa in suffragio delle vittime del crollo.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+