Foggia, a Borgo Mezzanone 50 profughi giunti da Lampedusa

Nei mesi scorsi erano stati ospitati nel centro di accoglienza siciliano

 

FOGGIA – Circa 50 profughi sono giunti al “Cara” di Borgo Mezzanone. Si tratta in prevalenza di famiglie con bambini piccoli che nei mesi scorsi erano stati ospitati nel centro di accoglienza di Lampedusa, in Sicilia. A causa degli sbarchi dei giorni scorsi è stato necessario spostare alcuni profughi in altri centri, come quello di Borgo Mezzanone, Gli stranieri giunti in Capitanata non fanno parte del gruppo di profughi protagonisti dei tragici sbarchi dei giorni scorsi. Al momento  non sono previsti altri arrivi.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+