Foggia, agricoltore rapinato da alcuni stranieri

Li aveva ingaggiati come braccianti agricoli, indaga la polizia

FOGGIA – Brutta avventura ieri mattina per un agricoltore di Foggia. L’uomo è stato rapinato dell’auto e del portafogli da alcuni stranieri che aveva ingaggiato come braccianti agricoli. L’agricoltore si è recato lungo la circonvallazione per contrattare gli stranieri. Raggiunto l’accordo l’uomo si è poi è recato in via Sprecacenere, dove, sempre a detta dei braccianti, avrebbe potuto incontrare altri loro connazionali disposti a lavorare nei campi. Ma è scattata la trappola. Sull’episodio sono in corso indagini da parte della polizia.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+