Foggia, al “Baobab” lezioni di cucina

Pronti i laboratori per conoscere i “nuovi” cittadini

baobab

FOGGIA – Il Centro interculturale Baobab, finanziato dalla Regione Puglia e dal Comune di Foggia, costituisce oramai un punto di riferimento per i cittadini stranieri presenti a Foggia. Ad oggi sono circa mille gli immigrati che si sono rivolti presso lo sportello di orientamento e accompagnamento ai servizi. Quest’anno é davvero ampia l’offerta. In particolare sabato  14 settembre inizierà il primo dei laboratori, si tratta di “Assaporare il mondo” dove la cucina farà da padrona e dove sarà possibile non solo gustare i sapori di altre culture, ma ascoltare racconti e storie. Il Centro Interculturale del Comune di Foggia riprenderà le sue attività presentando piatti tipici della Siria, con il racconto di una famiglia siriana giunta da pochi mesi nel nostro territorio. “Un centro interculturale non é semplicemente uno sportello, ma é uno spazio di condivisione, socializzazione e promozione di incontri e di conoscenza reciproca, motivo per cui queste iniziative rappresentano un interessante momento di incontro” ha sottolineato l’assessore alle politiche sociali, Pasquale Pellegrino. 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+