Foggia, anziano tabaccaio finisce di nuovo nel mirino dei rapinatori

Sabato sera i soliti ignoti hanno fatto irruzione nell’“Antica tabaccheria” in via Lucera

 

FOGGIA – Non c’è pace per un anziano tabaccaio, finito ancora una volta nel mirino dei rapinatori. L’ultimo colpo ai danni dell’“Antica tabaccheria” in via Lucera è accaduto sabato sera. A fare irruzione un rapinatore solitario, armato di coltello da cucina e col volto coperto da un passamontagna. Il proprietario è stato colto anche da malore. Sul posto sono giunti i carabinieri e il “118”. Da quantificare il bottino della rapina.

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+