Foggia, arrestato per furto di energia elettrica

Il blitz presso la sua abitazione di campagna

 dican

FOGGIA – Con l’accusa di furto aggravato, i carabinieri di Foggia hanno arrestato Alberto Di Canuio, 37enne. Da un controllo espletato dai carabinieri presso la sua abitazione di campagna, è stato accertato che si era abusivamente allacciato alla rete elettrica Enel e che in quei luoghi, pur essendo serviti dalla rete elettrica, non era presente alcun contatore che ne misurasse i consumi. 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+