Foggia, attivato presidio di polizia locale al quartiere ferrovia

Foggia, attivato presidio di polizia locale al quartiere ferrovia

Foggia – È stato attivato il gabbiotto della polizia locale nel quartiere ferrovia di Foggia. La struttura è stata collocata in piazza Vittorio Veneto. Sicuramente rappresenterà un punto di riferimento per i cittadini della zona. L’obiettivo è quello di farlo diventare un presidio della legalità. Sarà utile anche per chi arriverà in stazione e necessiterà di informazioni. La struttura sarà occupata da due agenti durante tutto l’arco della giornata, nei soli orari lavorativi. Infatti il gabbiotto resterà scoperto di notte. A tal proposito il sindaco, Franco Landella, ha spiegato: “Siamo in procedura di pre dissesto e non abbiamo al momento la forza economica per garantire controlli h24”. Questo problema sarà arginato dai costanti controlli interforze che già da settimane monitorano la zona. Il punto dove è stato collocato è strategico e avrà un occhio vigile su tutto il viale della Stazione. “Si concretizza l’impegno preso in campagna elettorale – ha aggiunto Landella -. Purtroppo questo quartiere ha subito, negli ultimi dieci anni, una totale disattenzione della politica. Poi l’avvento dei flussi migratori ha impoverito la zona aumentando la percezione di insicurezza. Oggi, però, abbiamo aumentato il numero delle telecamere rafforzando la presenza dei militari grazie anche al sostegno del comitato quartiere ferrovia. Questo è un segnale chiaro per cambiare pagina e restituire vivibilità ai residenti”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+