Foggia, badante narcotizzata e rapinata

E’ una bulgara finita nel mirino di un uomo e una donna

 

FOGGIA – Sperava in un posto di lavoro. Invece, è stata rapinata di soldi, circa 300 euro, cellulare ed effetti personali, dopo esser stata narcotizzata da due sconosciuti, un uomo ed una donna. Vittima di questa brutta avventura una bandate della Bulgaria. La straniera è stata scaricata dall’auto in via Manfredonia. Le indagini sono condotte dagli agenti della questura di Foggia. La bulgara ha chiesto aiuto ad un passante. Sul posto è giunto il “118”. Quindi, il trasporto agli Ospedali Riuniti, dove la donna ha denunciato ai poliziotti l’episodio accaduto.

 

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+