Foggia Calcio imbattuto sul campo della capolista Cosenza

Al “San Vito” finisce 1-1, sale a sei la serie utile dei ragazzi di Padalino

 

COSENZA – Continua la serie utile del Foggia. Sul campo della capolista Cosenza, davanti alle telecamere di Rai Sport 1, i rossoneri pareggiano 1-1, nonostante l’inferorità numerica dal 25′ del primo tempo (espulso Pambianchi) e portano a sei i risultati utili consecutivi. Rossoneri subito in svantaggio: al 7′ sblocca Mosciaro, che approfitta di un errore di D’Angelo. Poco dopo l’espulsione di Pambianchi. Ma i ragazzi di Padalino hanno sempre dimostrato di essere alla pari dei padroni di casa. Al 26′ della ripresa il meritato pareggio, firmato su calcio di rigore da Cavallaro (sesto gol in campionato), per un fallo ai danni di Giglio. Un punto d’oro per il Foggia, che in classifica sale a quota 11 punti.

Il tabellino
COSENZA: Frattali, Guidi, Bondett, Mannini, Palazzi (22′ st Criaco), Meduri, Giordano (31′ st Calderini), Bigoni, Alessandro (41′ st Napolano), De Angelis, Mosciaro. (A disp. Orlandi, Adamo, Carrieri, Pepe). All. Cappellacci.
FOGGIA: Narciso, Loiacono, D’Angelo, Pambianchi, D’Allocco, Quinto, Agnelli, Agostinone, Venitucci (30′ st Grea), Giglio, Cavallaro (45′ st Licata). (A disp. Monaco, Fiosa, Sciannamè, Leonetti, Zizzari). All. Padalino.
ARBITRO: Lacagnina di Caltanisetta.
RETI: 7′ pt Mosciaro, 26′ st Cavallaro (rig.).

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+