Foggia Calcio, si ferma a 12 gare la striscia positiva

 I rossoneri perdono 3-1 sul campo dell’Aversa Normanna, non basta il gran gol di Giglio

 

AVERSA – Si ferma sul campo dell’Aversa Normanna la striscia utile del Foggia. Dopo dodici risultati utili consecutivi e reduce da quattro vittorie, i rossoneri perdono 3-1. Si mette subito male per i “satanelli” sotto di un gol dopo 4′. Segna Di Vicino dal dischetto. Al 34′ un gran gol di Giglio (nella foto) ristabilisce la parità. Che dura appena 3′: Galizia riporta in vantaggio i padroni di casa. Lo stesso Galizia chiude la contesa al 21′ della ripresa. Il Foggia ha terminato il match in nove uomini. Domenica prossima ultima gara dell’andata e del 2013: il Foggia ospiterà il Chieti.

Il tabellino
AVERSA NORMANNA
D’Agostino, Nocerino, Esposito, Balzano, Porcaro, De Rosa, Galizia, Gatto, Vicentin (36′ st Villanova), Di Vicino (45′ st Del Prete), Varsi (23′ st Romano). (A disp. Salese, Gennari, Coppola, Djibo). All. Di Costanzo.

FOGGIA: Narciso, Grea (13′ st Zizzari), Sciannamè, Agnelli, Loiacono, D’Angelo, D’Allocco (26′ st Licata), Quinto, Giglio, Agostinone, Leonetti. (A disp. Micale, Filosa, Pambianchi, Sicurella, Colombaretti). All. Padalino.
ARBITRO: Rocca di Vibo Valentia.
RETI: 4′ pt Di Vicino (rig.), 34′ pt Giglio, 37′ pt Galizia, 21′ st Galizia.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+