Foggia, carcere: ferite due agenti

Sono intervenute per sedare una violenta lite tra quattro delle quindici recluse presenti nei cortili

 

FOGGIA – Attimi di paura e tanta tensione ieri pomeriggio nel carcere di Foggia. Due agenti donne sono rimaste ferite per sedare una violenta lite scoppiata tra quattro delle quindici recluse presenti nei cortili passeggio della sezione femminile. Un episodio che riporta alla luce il problema del sovraffollamento. Nel carcere di Foggia le due agenti avevano il compito di vigilare da sole 33 recluse più un minore.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+