Foggia, Casa della salute: piace la proposta di Socialismo dauno

E’ quanto emerso durante una tavola rotonda

FOGGIA – Casa della salute: piace la proposta di Socialismo dauno. E’ quanto emerso  durante la tavola rotonda nella Biblioteca provinciale di Foggia, La “Casa della Salute” dovrebbe essere realizzata nel plesso dell’ex ospedale Davanzo. “La sfida l’abbiamo lanciata – evidenzia Pino Lonigro, presidente della prima commissione (bilancio) della Regione Puglia, nonché esponente di spicco del Movimento politico dauno -, ora tocca a tutti i soggetti interessati portarla avanti, a partire dall’asl di Foggia che deve pensare di alienare il plesso del D’Avanzo, progettando già da oggi la ristrutturazione, togliendo così ipotetici strani pensieri circa il suo diverso utilizzo futuro, dopo che i reparti verranno trasferiti agli Ospedali Riuniti. Bisogna già da oggi trovare le risorse, inoltre, per i lavori necessari al policlinico di Foggia, dalla ristrutturazione dei plessi esistenti, non a norma con le attuali leggi antisismiche, alla realizzazione di un tunnel di collegamento tra i monoblocchi divisi dalla sede stradale di via Pinto, al fine di eliminare i disagi, anche di natura fisica, ai quali attualmente i pazienti sono sottoposti negli spostamenti da un plesso a un altro per esigenze sanitarie.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+