Foggia, Castriotta confermato all’unanimità segretario generale Uila

Foggia, Castriotta confermato all’unanimità segretario generale Uila

Foggia – “Un’organizzazione giovane, competente e radicata nei territori. Crediamo che la scelta prioritaria sia quella di investire nella formazione per avere strutture territoriali al servizio di iscritti e cittadini sempre più capaci di rispondere alle esigenze dei lavoratori nella attuale congiuntura economica.”
Questo uno dei passaggi chiave dell’intervento del segretario generale territoriale uscente, Antonio Castriotta, nell’ambito di “La civiltà del lavoro… per crederci ancora”, il sesto Congresso provinciale della Uila Foggia moderato da Pietro Buongiorno, segretario regionale Uila Puglia.
Nel corso del suo poliedrico intervento, Castriotta, ha toccato tutti gli aspetti chiave dell’attività della Uila in Capitanata (lotta al caporalato, “due firme per far bene al mio Paese”, tracciabilità e trasparenza etica, riforma Consorzi, valorizzazione patrimonio forestale, tutela della risorsa mare, welfare aziendale, industria, pesca).
Un importante riconoscimento del ruolo della Uila è arrivato dall’assessore regionale all’Agricoltura, Leo Di Gioia: “Abbiamo fatto un lavoro importante soprattutto in materia di riforma dei Consorzi e tanto ne faremo ancora. Insieme a tutti i sindacati che dimostrano senso di responsabilità, e la Uila è uno di questi, gestiremo la partita della stabilizzazione dei precari storici dell’Arif”.
Parole di elogio anche dal segretario regionale Uil, Aldo Pugliese: “La Uila Foggia ha compiuto un eccezionale salto di qualità dentro un percorso di crescita di tutta la Uil Puglia che è oggi la prima in Italia”.
“Con Antonio abbiamo fatto un lavoro straordinario: Uila e Uil crescono e sono un punto di riferimento in tutta Italia”, ha dichiarato Gianni Ricci, segretario generale Uil Foggia.
Un’ampia panoramica su quanto fatto dalla Uila nazionale è stata fornita da Pietro Pellegrini, segretario nazionale Uila: “Abbiamo ottenuto conquiste fondamentali in materia di pensioni per le categorie che rappresentiamo e questo deve essere di sprone per raggiungere ulteriori traguardi”.
Dopo ampio dibattito, l’assemblea dei delegati ha eletto il nuovo consiglio territoriale e i delegati per i congressi Uil Foggia e Uila Puglia. Il nuovo consiglio ha quindi riconfermato all’unanimità Castriotta segretario generale territoriale e la Segreteria (Antonio Castriotta, Annarita Barrasso, Giuseppe Nesta, Antonio Guerra, Rita Pepe. Tesoriere Mastromauro Stefania Agata).
“Il 2018 sarà per noi ancora più impegnativo. Abbiamo due obiettivi ambiziosi da raggiungere: quota 10mila firme per le due proposte di legge di iniziativa popolare e diventare la prima struttura Uila d’Italia in termini di iscritti. Abbiamo le risorse, la competenza e l’entusiasmo per farlo”, ha concluso Castriotta.