Foggia, congresso del Pd: le donne della Conferenza impegnate e libere

La portavoce Ritrovato: “E’ tempo che la presenza paritaria diventi effettiva”

FOGGIA – Piena realizzazione della democrazia paritaria, attivismo nei circoli e nella Federazione provinciale: sono questi gli obiettivi da realizzare, per le donne della Conferenza di Capitanata, nell’ambito del Congresso del Partito Democratico 2013.  “Già nel primo articolo del suo Statuto – dichiara la portavoce Maria Elena Ritrovato -, il Pd indica il partito che vuole essere e che non è ancora diventato. Festeggiato il suo sesto compleanno, è tempo che la presenza paritaria diventi effettiva, non solo nelle assemblee, ma anche nelle segreterie di circolo e soprattutto in quella provinciale. Vogliamo essere giudicate per l’azione politica e la qualità delle proposte. Questo potrà avvenire solo quando smetteremo di essere considerate non più di “una minoranza”“.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+