Foggia, disagi alle Poste: tanti mesi per ritirare le raccomandate

L’Adiconsum ha chiesto un incontro alla direzione generale per risolvere il problema


FOGGIA – Risoluzione del problema del ritiro delle raccomandate in giacenza: l’Adiconsum di Puglia, su proposta della segreteria provinciale, ha chiesto un incontro alla direzione regionale di Poste Italiane per la situazione inerente l’impianto di Foggia Cdm, sito in Villaggio Artigiani in via Motta della Regina. “Da tempo, i cittadini lamentano – riferisce Giuseppe Potenza, presidente provinciale di Adiconsum – la inadeguatezza del numero degli sportelli e dei locali adibiti al ritiro delle raccomandate inesitate. L’impianto infatti ha in lavorazione circa 22 mila raccomandate al mese e l’enorme mole di lavoro, determinata da una popolazione di ben 150 mila abitanti, non può essere smaltita con l’attuale impiego del personale oggi esistente”.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+