Foggia, evade dai domiciliari: torna in carcere

Per questo reato era stato denunciato lo scorso aprile

gramz

FOGGIA – Sottoposto agli arresti domiciliari per una rapina ai danni di un tabaccheria con alcuni complici nel 2011, Michele Gramazio, 31enne foggiano, è stato arrestato in esecuzione di un provvedimento emesso dall’autorità giudiziaria. Lo scorso aprile, il giovane era stato denunciato per il reato di evasione. Dopo quella denuncia è stato disposto l’aggravamento della misura degli arresti domiciliari sostituiti con la custodia cautelare in carcere.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+