Foggia, freddato con due colpi di pistola

Ucciso il 51enne Antonio Petracca, agguato al quartiere “Cep”

 

 

FOGGIA – Si chiude con un omicidio il 2013 a Foggia. Poco dopo le 18, è stato ucciso con due colpi di pistola nei pressi di una sala giochi in via Silvestri, al quartiere “Cep”, il 51enne Antonio Petracca, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine. Sul luogo dell’assassinio sono giunti i carabinieri del comando provinciale e del nucleo operativo, che hanno subito avviato le indagini. Pare che ad agire sia stato solo un killer che ha esploso un intero caricatore di una pistola calibro 7.65: due soli proiettili hanno raggiunto la vittima uccidendola sul colpo.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+