Foggia, il rettore dell’UniFg saluta gli atleti in partenza per i campionati nazionali universitari

Foggia, il rettore dell’UniFg saluta gli atleti in partenza per i campionati nazionali universitari

FOGGIA – Con il tradizionale saluto del Magnifico Rettore dell’Università di Foggia, professore Maurizio Ricci, si è ufficialmente dato il via alla partecipazione della squadra del Cus Foggia ai prossimi Campionati Nazionali Universitari, quest’anno in programma a Catania dal 9 al 18 giugno.
Alla cerimonia svoltasi mercoledì 7 giugno presso Palazzo Ateneo erano presenti anche la professoressa Donatella Curtotti, delegata del Rettore alle Attività Sportive, la dottoressa Teresa Romei, direttore generale Unifg, il vicepresidente e delegato Unifg per il Cus Foggia, professore Mario Pio Fuiano, ed il presidente del Centro Sportivo dell’ateneo dauno, dottore Claudio Amorese.
Impegno, passione, fair play e sano divertimento: questo quanto richiesto, con forza ed entusiasmo, agli studenti e atleti del Cus Foggia, i quali avranno l’onore di rappresentare un intero territorio all’interno della più importante manifestazione sportiva ed accademica. Il gruppo cussino si presenterà nel capoluogo etneo forte del nono posto conquistato dodici mesi fa ai Cnu di Modena e Reggio Emilia.
Un piazzamento eccezionale, che ha permesso alla spedizione foggiana di chiudere per la prima volta nella sua storia con una posizione d’onore nella top ten del medagliere nazionale, concretizzando così gli impegni e gli sforzi formativi ed organizzativi compiuti negli ultimi anni dall’Unifg e dal suo Centro Sportivo.
Giunta alla sua 71.ma edizione, la rassegna sportiva dei Campionati Universitari, coinvolgerà tutti i cinquantuno Cus presenti in Italia e vedrà gareggiare circa 3.500 atleti universitari, suddivisi in ventiquattro diverse discipline.
Loris Di Bello, karate, e Ciro Tomaselli, scherma, proveranno a difendere il titolo di campione nazionale universitario vinto nel 2016. In particolare Di Bello, cercherà di portare a casa il suo terzo oro consecutivo per chiudere al meglio quella che potrebbe essere la sua ultima partecipazione ai Campionati Universitari.
Lotta e judo saranno le prime gare che vedranno impegnati atleti del Cus Foggia. Poi toccherà alle ragazze del tennis, sempre a medaglia negli ultimi anni, e ai ragazzi d’oro della scherma, capitanati come detto dal campione uscente Ciro Tomaselli.  Pronti ad andare a bersaglio anche gli atleti del tiro a segno, mentre l’ultimo weekend di gare vedrà scendere in campo i ragazzi e le ragazze dell’atletica e del beach volley e, a chiudere, quelli del taekwondo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+